Consigli per riequilibrare la pelle grassa di viso e schiena

La pelle grassa di viso e schiena è un inestetismo molto comune, in particolar modo ai ragazzi adolescenti, ma non solo. Questo fenomeno può verificarsi, seppur di rado, anche nei soggetti adulti a causa di una eccessiva produzione di sebo.

Pelle grassa di viso e schiena: da cosa ha origine?

La cute grassa si presenta con un aspetto lucido, unto e oleoso. Il colorito della pelle è spento e il film idrolipidico della pelle assume consistenza cerosa. Tutto questo comporta irritazioni e cattivo odore, oltre a patologie ben più gravi come dermatite, forfora e alopecia.

La produzione di sebo è regolata da ormoni come testosterone, progesterone e cortisolo. Ciò che scatena il disturbo, quindi, sono fattori come:

• Stress;

• Somministrazione di farmaci come steroidi anabolizzanti o cortisonici;

• Scarsa igiene;

• Ereditarietà;

• Utilizzo di prodotti per la pelle troppo aggressivi e non naturali;

• Cattive abitudini alimentari.

Come si cura la pelle grassa?

Prevenire il fenomeno è meglio che curarlo ed è per questo che è importante mettere subito in pratica alcuni stratagemmi come:

• Adottare una alimentazione equilibrata evitando cibi ricchi di grassi saturi e zuccheri raffinati, cibi fritti e bibite eccessivamente zuccherate;

• Idratarsi correttamente ed evitare alcolici bevendo minimo 2 litri d’acqua al giorno che serve a mantenere la cute sana;

• Non fumare in quanto il fumo porta all’invecchiamento precoce dei tessuti e favorisce la comparsa di pelle untuosa;

• Evitare prodotti per la pelle aggressivi o contenenti sostanze in grado di ostruirne i pori;

• Praticare attività fisica regolare per mantenere la pelle tonica.

Esistono, comunque, alcuni prodotti in grado di diminuire o debellare del tutto il problema come:

• esfolianti levigano la cute e ne stimolano la produzione di collagene. A questi possono essere associati trattamenti dall’azione dermopurificante e sebo-normalizzante come le maschere d’argilla;

• lozioni agli oli essenziali di salvia, lavanda, rosmarino, eucalipto, cipresso, menta o bergamotto. Queste sono efficaci grazie alle loro proprietà benefiche che favoriscono l’assorbimento del sebo in eccesso; • maschere e trattamenti naturali realizzati in casa che migliorano lo stato della pelle a base di aceto (che applicato sulla pelle con un batuffolo di cotone tonifica il derma) e amido di mais (che mescolato con acqua favorisce l’assorbimento del sebo in eccesso).

Menu