Eterna giovinezza: come distendere le rughe

Le rughe sono imperfezioni della pelle che spuntano, soprattutto in viso, con l’avanzare dell’età. Esse si formano in quelle zone del corpo dove la pelle è spesso sollecitata dai muscoli sottostanti. In particolar modo si fa riferimento a mandibola, bocca, sopracciglia e zigomi.

Le rughe possono essere:

• gravitazionali: la pelle perde tono ed elasticità per via dell’invecchiamento;

• d’espressione: conseguenti alla contrazione frequente dei muscoli facciali;

• attiniche: favorite dall’eccessiva e prolungata esposizione ai raggi UV.

Fattori predisponenti le rughe

Dopo i 30 anni la pelle diminuisce la produzione di collagene ed ecco che il tono e l’elasticità vengono a mancare. Allo stesso tempo c’è un rallentamento del ricambio cellulare, motivo per cui la cute risulta secca e raggrinzita.

Questi processi sono favoriti da numerosi cambiamenti ormonali e da fattori endogeni come:

• dimagrimenti repentini;

• ansia;

• fumo di sigaretta;

• inquinamento;

• stress;

• preoccupazioni;

• radiazioni ultraviolette;

• forti emozioni.

Come rallentare la comparsa delle rughe?

Ecco come puoi aiutarti per rallentare la comparsa delle rughe:

• idrata correttamente la tua pelle, sia dall’interno (bevendo molto) che dall’esterno (impiegando creme e sieri appositi);

• favorisci la produzione di collagene con trattamenti appositi;

• stimola la circolazione venosa;

• elimina le tossine.

Prendersi cura della propria pelle vuol dire anche impiegare i prodotti giusti per una beauty routine ad hoc. Tra questi ci sono quelli a base di vitamina A, fosfolipidi e fattori idratanti.

Non solo, anche Vitamina C, Coenzima Q10 e Vitamina E sono ottime per la pelle, tutte sostanze che si trovano in creme facilmente reperibili in commercio.

Menu