Assistenza clienti:
Articolo Blog
media

Influenza, come evitarla mantenendo alte le difese naturali

I virus che causano le influenze stagionali si diffondono nell’aria che respiriamo e approfittano dell’indebolimento delle difese immunitarie per entrare nell’organismo e proliferare, causando i sintomi tipici.

Attività fisica: non se ne può fare a meno

Una vita sedentaria può contribuire all’abbassamento delle difese immunitarie.

L’attività motoria è essenziale per prevenire i classici malanni di stagione, chiaramente, quando si gode di ottima salute e non quando ci si sente già acciaccati. È, infatti, utile per sostenere molte funzioni fisiologiche che contrastano i virus.

Ci teniamo a specificare che è bene anche non esagerare, per evitare di indebolire l’organismo e, di conseguenza, delle proprie difese. È altrettanto utile per trascorrere del tempo all’aria aperta: il corpo, se esposto al sole, sintetizza tanta vitamina D, che è già un primo ottimo step per restare in salute.

Alimentazione e riposo: le chiavi per la salute

Lo stile di vita sano che si deve seguire per tenere alte le proprie difese riguarda anche:

  • L’alimentazione: sana ed equilibrata, ricca di vitamine, specialmente la C, fondamentale per prevenire raffreddori e altri malanni stagionali.
  • Il riposo: dormire bene è importante per mantenere in equilibrio il proprio metabolismo, essenziale per evitare un abbassamento delle difese.

In alcuni casi è consigliata anche l’assunzione di integratori formulati per rinforzare il sistema immunitario, proprio per coadiuvare tale stile di vita.

Integratori per le difese immunitarie: come e quando

Gli integratori ideati per supportare il sistema immunitario aiutano a combattere e limitare l’azione dei virus e a passare indenni il periodo in cui essi si diffondono più facilmente.

Si tratta di integratori alimentari reperibili in diversi formati e ricchi di principi utili: dagli sciroppi, alle compresse, dalle gocce, alle capsule. A seconda del tipo di integratore, variano anche le modalità e i tempi di assunzione.

Rifarsi agli integratori per mantenere alte le difese immunitarie è efficace, però, solo quando lo si fa in maniera preventiva: è bene cominciare a fine estate, osservando in genere uno schema che prevede 20 giorni di assunzione e 10 giorni di pausa in maniera ciclica. È sempre meglio stabilire tali cicli consultando il proprio medico.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.